domenica 17 aprile 2011

Luce pura

Domenica delle Palme
Tutto quello che sento ho riversato in un'unica poesia,
un concentrato di forti emozioni, che è sempre attuale per me.


LUCE PURA

L'ho ritrovata!
Era lì, nascosta in un angolo del mio animo.
Sotto le ceneri dei desideri bruciati,
Sotto la melma dei pensieri colpevoli,
Sotto veli pesanti di dolore.
L'ho accudita con amore,
L'ho difesa con unghie e denti quando 
me la volevano rubare.
Mi sono lavata nella sua luce
Dagli insulti degli infami,
L'ho lasciata che mi scolpisse l'anima
Con la sua forza di diamante puro.
Pensavo l'avessi persa
Quando la vita mi ha colpito troppo forte.
Ma lei era sempre lì, aspettando
Che l'inverno abbandonasse il mio cuore.
Stracolma, la coppa delle lacrime sta riversando.
Da quel minuscolo granello di luce
Parte una gioia infinita
Che inonda ogni fibra del mio essere.
L'ho ritrovata!
La luce pura della mia Fede.

Soledoro - 6 maggio 2010

Dai ortodossi questa domenica si chiama " Florii", 
quindi festeggiano l'onomastico tutti quelli chiamati Flora, Florentina,
 Florica....oppure con nome di fiore.

4 commenti:

Lady Boheme ha detto...

Complimenti per questi versi meravigliosi!!!! Bravissima, un abbraccio

GINA ha detto...

Ciao Soledoro, piacere di conoscerti!
Grazie per questi versi, sono bellissimi!
A presto Gina

Elisa 2011 ha detto...

Poesia che tocca il cuore!

cinzia62 ha detto...

gaby belli i versi della poesia...buona pasqua a te e alla tua bella famiglia cinzia