martedì 21 febbraio 2012

Carnaval de Paris




Da Acireale a Parigi 
la distanza non è solo fisica.
Dal Carnevale di Parigi mi sono mancati i carri
in cambio ho potuto ammirare tanti costumi davvero bellissimi.
Credo sia giusto cosi'. Il carnevale è
occasione di libera espressione.
Il tema del carnevale "L'arca di Noe"
piacevole esercizio della fantasia  sia per i protagonisti
che per i spettatori impegnati a cogliere i sensi e le sfumature.

Il carnevale è
allegria, movimento, frenesia di vita







Ritmo
















Ironia










Bellezza



















27 commenti:

Tomaso ha detto...

Un grazie infinite cara Gabriela una carrellata di foto bellissime, il carnevale va veramente vissuto solo così ti toglierà per un giorno le preoccupazioni della vita quotidiana.
Un abbraccio senza fine.
Tomaso

Soledoro ha detto...

Ciao Tomaso, hai ragione, vivere lo spirito del carnevale, lasciarsi portare dalla sua frenesia è piacevole e salutare.
Grazie, un abbraccio grande.

alpexex ha detto...

ah con un tema come l'arca di noe' io mi sarei vestito da minollo. o da rostocco, al limite...

❀~ Simo ♥~ ha detto...

ma quante donzelle....ciao

antonella ha detto...

Che belle foto!!! Un bacio :-)

Rosa ha detto...

ciao Soledoro o gabri, ben arrivata, farai l'inviata speciale da Parigi.)
bellissime le immagini complimenti, tutto molto allegro e suggestivo, stupendi costumi, grazie, buon proseguimento bacioni rosa a presto.))

Rita Baccaro ha detto...

molto belle, allegre e colorate le foto anche del carnevale di Parigi. Che meravigliosa città!!
ciao buona giornata :-)))

Soledoro ha detto...

Ah, alpexex devo ammettere la mia ignoranza, non ho l'idea di cosa siano "minollo" e "rostocco", suona divertente...

Soledoro ha detto...

Ciao Simo, si, la comunità sud-americana è stata quella più rappresentata credo.

Soledoro ha detto...

Ciao Antonella, mi sono arrangiata, le foto non sono il massimo di qualità...una buona giornata, kiss...

Soledoro ha detto...

Grazie Rosa, si, appena arrivata sono andata a fare il mio primo reportage .
Mi piace l'idea di corrispondente speciale dalla Francia...hihihi...
Ci sentiamo, un bacione.

Soledoro ha detto...

Vero Rita, ho in mente di esplorare luoghi poco conosciuti, mi attira, da sempre, la faccia nascosta delle cose. Figurati che alla Torre non ci sono arrivata ancora e chissà quando avrò voglia di andarci...
Grazie, buon giornata.

Adriano Maini ha detto...

"I love Paris every moment, I love Paris every day ..."!

Soledoro ha detto...

D'accordo Adriano. La sua immensa carica culturale e storica sono dei validi motivi...

Guard. del Faro ha detto...

Un reportage vivace ed esaustivo!
I miei più sinceri complimenti, cara Gabry!
Hai confermato il tuo colpo d'occhio e la tua sensibilità artistica.
Un abbraccio.

Soledoro ha detto...

Grazie Guardiano
Mi sono divertita un mondo e mentre facevo le foto nella mia mente si configurava già il post.
Sei molto carino, come sempre, buona serata, un abbraccio.

Paco ha detto...

Buenos días Soledoro. Me alegro un montón de que hayas disfrutado de los carnavales de Paris y hayas compartido con nosotros esas bonitas fotografías, que derrochan alegría. Me encanta Paris es una de las ciudades mas bellas del mundo.

Los montajes fotográficos de la entrada anterior están muy logrados y son muy buenos.
Un saludo Paco

Paco ha detto...

Buenos días Soledoro. Me alegro un montón de que hayas disfrutado de los carnavales de Paris y hayas compartido con nosotros esas bonitas fotografías, que derrochan alegría. Me encanta Paris es una de las ciudades mas bellas del mundo.

Los montajes fotográficos de la entrada anterior están muy logrados y son muy buenos.
Un saludo Paco

Gianna ha detto...

Bellissima sequenza di fotografie, i carri nostrani hanno però un altro fascino.
Bacione.

Soledoro ha detto...

Ciao Paco, Paris è molto bello c'e tanto da vedere e sentire qui.
Grazie per i complimenti, una buona giornata.

Soledoro ha detto...

E vero Gianna, ho sentito la mancanza dei carri, nel carnevale ogni popolo esprime la sua essenza, a Parigi l'espressione è molto diversa, qui i francesi sono pochi, la maggioranza è un miscuglio di razze e culture diverse, domina la componente africana gente venuta dalle foste colonie francesi.Grazie,
Una buona giornata e un abbraccio.

Sciarada ha detto...

Ciao carissima Soledoro, hai ragione il carnevale è libera espressione, da spazio alle diverse tradizioni dei luoghi dove viene festeggiato e tutte arricchiscono i nostri sguardi!
Serena giornata!

Soledoro ha detto...

Grazie Sciarada le tue parole completano benissimo la mia idea, buona serata.

gattonero ha detto...

Solo oggi ci sono arrivato, ma la freschezza del post non è scalfita.
Meravigliose immagini, fanno per un attimo dimenticare i nostri guai.
Ciao, alle prossime.

Soledoro ha detto...

Ciao gattonero, la freschezza appartiene più che altro all'evento, io mi sono limitata illustrarlo come meglio ho potuto fare
Tante grazie, buona domenica.

Soffio ha detto...

conosco Parigi abbastanza bene ma questo non lo avevo mai visto

Soledoro ha detto...

Ciao Soffio
Bene allora, ne sono contenta che la vedi come una novità, grazie, buona giornata.