mercoledì 15 febbraio 2012

La geografia del mio cuore





Sto volando.
Portata su ali immensi cerco di raggiungere
i miei pensieri oltre le nuvole.







Sono le vie più remote
che portano vicino a te stesso
è con lo studio più arduo che si ottiene
la semplicità di una melodia.

Il viandante deve bussare
a molte porte straniere
per arrivare alla sua
e bisogna viaggiare 
per tutti i mondi esteriori
per giungere infine al sacrario
più segreto all'interno del cuore.

I miei occhi vagarono lontano
prima che li chiudessi dicendo
"Eccoti"

Il grido e la domanda
Si sciolgono nelle lacrime
di mille fiumi e inondano il mondo
con la certezza
" Io sono".

R. Tagore





Mi aspettano loro


Mi vedrete a Louvre




Passeggiare a Versailles




Fare shopping alle Gallerie Lafayette


Posare come manechine


Farmi ritirare da qualche illustro sconosciuto




Ballare a Moulin Rouge








Prendere sole su Seine



Sorridere dalle copertine
di rinomati magazine



Dai muri


E, magari, arrampicata sulla Torre











Ebbene, arrampicarmi lì sembra un'attimino più difficile...
forse... ci sarebbe una soluzione...


Intanto...alla prossima!



14 commenti:

Tomaso ha detto...

Bellissimo post cara Gabrela qui c è tutto! poesia travolgente, e accompagnata da foto e vidideo bellissime, sei proprio brava.
Buona giornata amica.
Tomaso

antonella ha detto...

Un viaggio fantastico..senza limiti!!!

Adriano Maini ha detto...

Altro che Hollywood! :)

Soledoro ha detto...

Grazie Tomaso, mio gentile amico, buona giornata di sole anche a te.

Soledoro ha detto...

Ciao Antonella, si è un viaggio senza limiti dentro l'anima sopratutto; un abbraccio.

Soledoro ha detto...

Grazie Adriano!

Rita Baccaro ha detto...

Le parole di Tagore sono immense!!!
Che dire delle tue foto... sei splendida in ogni dove!!!
Se devo scegliere, metto al primo posto quella dove sei con i capelli neri ed il tubino bianco. Bellissima!

Rosa ha detto...

ciao Gabri ahahah, sei bellissima complimenti, simpaticissime le foto, bella quella sulle scale con lo spacco e vestito rosso, ma anche tutte le altre, i fotomontaggi ci prendono la mano, vederci diverse ogni tanto ci fa bene allo spirito.)
Bellissima anche la poesia di Tagore grazie, tra poco raggiungerai le tue mete prefisse, in bocca al lupo per tutto un abbraccione rosa a presto.)

Rosa ha detto...

ciao gabri, sai che la poesia dell'uccelletto di bocelli, era piaciuta tantisimo anche a me,mi ero duvertita tantissimo a sentirla, vedo che amiamo le stesse cose, ciao baci rose a presto.))

Soledoro ha detto...

Ciao Rita
grazie sei gentilissima
si sto bene mora solo in fotomontaggio...ahahaha
quel scenario piace molto anche a me.
Buona serata e buona domenica, un bacio.

Soledoro ha detto...

Ciao Rosa
un immenso grazie a te
la mania dei fotomontaggi ha preso pure me, infatti sono divertenti e un buon mezzo per illustrare certe idee.
Tagore mi piace, lo sento profondamente.
Si scopro sempre che abbiamo idee e gusti comuni e questo aumenta il piacere della condivisione.
Un bacione buona serata e buona domenica.

Sciarada ha detto...

Ciao carissima Soledoro, mia piace tantissimo il tuo volo sia per l'amore che ti aspettava e sia per le numerose esperienze che in esso hai vissuto!
Serena settimana, un abbraccio e grazie per il ben tornata!

Soledoro ha detto...

Grazie Sciarada
il volo continua...quello metaforico s'intende
buona e serena settimana anche a te, bacio

Isa ha detto...

Grazie della visita. Il tuo blog è bellissimo. Come avrei voluto essere a Parigi oggi!!
Buona settimana
Isa