domenica 6 maggio 2012

Le stelle incantano & Zodiaco di Dendera



Le stelle sono ispiratrici
le stelle incantano, come incanta la musicalità dei pensieri
meravigliosi di 



&


Lo zodiaco di Dendera




Affascinata da sempre dall'immensità del cosmo e dalle stelle,
dall'astrologia e astronomia, appena sento la parola "zodiaco"corro a indagare.
Lo zodiaco di Dendera che si trovava nel Tempio di Hathor
a Dendera in Egitto, vicino a Abido, si trova da anni a Louvre.
Rappresenta l'unica raffigurazione zodiacale dell'antichità
pervenutaci perfettamente intatta e la sua decifrazione 
è considerata di massima importanza per il nostro futuro.
Descrive eventi astronomici successi migliaia
 di anni fa destinati a ripetersi ancora.
Nella carta astrale che configura troviamo la descrizione
 di un decimo elemento del sistema solare - Nibiru,  
quello di cui si supponeva l'esistenza, ma non identificato ancora
fino a poco tempo fa.
Un'altra cosa molto interessante di questo zodiaco è che
rappresenta le costellazioni circumpolari dell'emisfero celeste
del Sud, ovvero quelli visibili dall'emisfero del Sud della Terra.
Ma com'è possibile se l'Egitto appartiene all'emisfero del Nord?
Possibile che il mondo si sia capovolto da allora?
Se vi siete incuriositi,















16 commenti:

Rosa ha detto...

ciao gabri, tutto molto interessante, secondo me sono misteri, erano popoli molto istruti e avanti, hanno lasciato profezie, che sembrano combaciare con i fatti del nostro tempo, costruzioni in punti strategici fonti di energia, dicono che siano stati aiutati da presenze aliene, un mondo affascinante cque, che fa sognare e rifkettere, ciao grazie baci rosa a presto buona domenica.))

Soffio ha detto...

Credo faccia parte dei misteri che vanno oltre la nostra razionalità e che quindi non debbano essere visti con razionalità

Maria Luisa ha detto...

astri? non ci credo tanto anche se a volte leggo il mio oroscopo,ciao

Tiziano ha detto...

grazie per questo detagliato
post sul nostro emisfero celeste.
ciao soledoro
buon pomeriggio.

Soledoro ha detto...

Ciao Rosa, grazie della visita, è così, il capire i misteri del mondo antico richiede apertura all'esplorazione mentale, trovo che sia un modo affascinante di passare del tempo.
Baci, buona serata.

Soledoro ha detto...

Giusto detto Soffio,
vanno viste con la parte più profonda del nostro essere, con la sensitività e l'intuizione.
Buona serata e grazie della visita.

Soledoro ha detto...

Ciao Maria Luisa, si dice che vediamo solo quello che riteniamo possibile di vedere, e crediamo solo in quello che, razionalmente, crediamo che possa esistere...
Un abbraccio, buona serata e grazie.

Soledoro ha detto...

Ciao Tiziano, buona serata a te, un abbraccio, poi vengo a vedere l'esposizione.

Guard. del Faro ha detto...

Buonasera Gabriella,
innanzitutto voglio ringraziarti per aver citato con tanta ammirazione i miei (modesti) versi.
Devo complimentarmi con te per questo post così interessante, che contribuisce a far luce su una delle attività più antiche e popolari: l'astrologia. Io credo sia una branca ancora da indagare, intorno alla quale si fanno molte "chiacchiere", ma che contiene pure dei frammenti di verità nascosta.
A volte la scienza liquida con troppa superficialità l'esoterismo e il mistero, ovvero ciò che non riesca a comprendere. Invece dovrebbe ammettere i propri limiti, nel senso che il metodo scientifico non è applicabile, indistintamente, a tutti i fenomeni della natura.
Un cordiale saluto.

Soledoro ha detto...

Ciao Nigel,
i tuoi versi sono incantevoli, svelano dei pensieri bellissimi e puri...grazie a te.
Grazie per le parole di apprezzamento, il mio articolo è davvero molto conciso, non ho il tempo per sviluppare qualcosa di meglio. Sono cose che aprono alla fantasia e non solo, aiutano a capire cos'è la vita e chi siamo davvero.
Un caldo saluto e una buona giornata, ti abbraccio.

adamus ha detto...

Ciao Sole, un argometo molto interessante. Mi allineo con Nigel, la scienza è importantissima e insostituibile, ma appunto, ha i suoi limiti.
Senza dimenticare che ciò che oggi non viene capito , domani potrebbe essere capito e accolto anche dal universo scientifico.
Grazie,un abbraccione.

Soledoro ha detto...

Ciao Adamus, concordo con te, esiste già molta apertura e piano, piano si potranno riunire le informazioni....
grazie della visita, buona giornata.

Adriano Maini ha detto...

Ineffabile affresco di storia, di arte, di cultura! E rinnovo anche qui i miei complimenti al Nigel poeta!

Soledoro ha detto...

Ciao Adriano, grazie della visita e dell'apprezzamento, buon fine settimana.

Rita Baccaro ha detto...

molto bella la poesia di Nigel! Devo dire che io non sono molto esperta di Zodiaco o astrologia, però vedo che tu ne hai dato un approccio approfondito e culturalmente interessante.

Soledoro ha detto...

Ciao Rita,
credo che in ogni cosa dobbiamo cercare anche il senso più profondo, qui infatti non ho voluto accentuare il lato esoterico, ma l'aspetto universale. Ti ringrazio della visita, un abbraccio.