martedì 7 ottobre 2014

Marito tuttofare



Come ogni donna che si arrangia da sola, ogni tanto mi trovo nel bisogno. Mi mancano l'appoggio, i brontoli e gli affanni del uomo alle prese con le sistemazioni in casa.Inutili le chiamate e l'esortazioni di aiuto presso le amiche maritate. Non vogliono sapere di prestare il loro uomo, ma come dare torto a loro? Se lui viene da me a montare le ante agli armadi e fare dei buchi, a casa loro chi ci pensa? non parliamo poi, dell'usura del (s)oggetto che rientra stanco e di malumore( sic!!!). Infatti, mi hanno declinato tutte quante la richiesta dicendomi che i loro mariti appena riescono a adempiere ai loro doveri in casa propria.

Non disperare mai, si dice, perché la soluzione mi arriva, come una mana dal web, dove trovo questo annuncio:
"...offro Marito tuttofare a domicilio Euro 29 1 ora di lavoro professio Montaggiosmontaggio mobili. Montaggio lampadari, mensole, scaffali, bastoni tenda, rubinetti, etc. Cambio cinghia tapparella. Vari altri lavori domestici. Riparazioni e manutenzioni elettriche. preparazione di pranzo o cena con cucina casalinga e amatoriale."
Incitata da certi ricordi la fantasia si scatena.





Trrrrrrrr ....................................
"Pronto? Lei ha un marito da offrire, ho capito. A me serve per un paio di giorni, mi fa un preventivo, per cortesia?
"Volentieri. Mi dica per cosa Le serve e per quante ore."
"Beh, 48 ore continuate, penso che potrebbero bastare, per adesso. Ho bisogno di tante cose...
Che mi metta il bastone per le tende
Che mi rinforzi il letto e mi giri il materasso
Che mi faccia circolare bene l'impianto di riscaldamento e che mi metta sotto  pressione la caldaia.



Che altro sarebbe? Vediamo.... Ah...si!
Cambiare la guarnizione al lavandino, attaccare il porta salva slip nel bagno, lucidare il pavimento, aggiustare la sedia massaggiante e, visto che c'è, gonfiare i palloncini per la festa di compleanno."
" Niente altro Signora?"
"Mi deve fare la spesa e aiutarmi con le preparazioni in cucina : pelare le patate, grigliare le verdure, fiammare le banane e scolpire il cocomero per la macedonia. E, alla fine, decorare la torta alle fragole e alla panna."



"Signora!!!!! Tutto questo necessità ben più di 48 ore di lavoro!!!!"
"Mica è in età di pensionamento il suo marito? Se non regge il lavoro, che ci sta a fare sulla piazza?"
"Cara Signora, il mio marito è giovane e forte, assolutamente abile! Parlavo del tempo materiale per fare tutto ciò."
"Ma, insomma, Lei vuole guadagnare oppure no? Mi mandi il suo marito e, poi, tiriamo le somme. Intanto le verso subito un acconto."
.............
In attesa di vedermi con la casa sistemata, la fantasia non mi da pace. Preparo tutto il necessario per agevolare il lavoro del mio dipendente temporaneo. Prevedo anche dei rinfreschi e pause di relax, da padrona generosa che sono.




 Avere un uomo per casa dopo tanto tempo, mi mette il batticuore e mi preparo con cura. Due giorni in stretta intimità, a fare insieme delle cose, è il sogno di ogni donna. Domani...

P.s. Articolo è di fantasia , ma l'annuncio sul web ci stava, scritto proprio così come riportato. ^__^


2 commenti:

massimo ha detto...

brava, mi è piaciuto e ho sorriso leggendoti, ciao.

Gabrielle G. ha detto...

Grazie Massimo, è un vecchio post, che ho scritto sull'Angolo del Sorriso qualche anno addietro. Oggi l'ho trovato nelle bozze. Sto revisionando il blog.